Ghigo, buffo personaggio creato da Laura Stroppi. Un omino come tanti, alle prese con la difficile comunicazione con l’altro sesso. Un personaggio frastornato, goffo e palesemente incapace di comprendere e farsi comprendere, ma proprio per questo irresistibile. Una comicità semplice che non intende prendersi troppo sul serio ma che allo stesso tempo naviga con originalità sui luoghi comuni, con gag degne del miglior Andy Capp. Ghigo nel corso del tempo passa da bambini impacciato, ad adolescente sfigato, a compagno incompreso e incomprensibile, a scrittore mancato. Per sorridere con spensieratezza.

QUI la scheda dell’opera disponibile in Biblioteca.

Consulta QUI il catalogo delle Biblioteche del CSBNO. Il servizio è gratuito peccato non utilizzarlo!

Sostieni le Biblioteche!