Emilano Pagani, creatore tra gli altri del mitico Don Zauker , ci regala una storia di magica e spaventosa allo stesso tempo. Siamo a Selalgues, un piccolo paesino sulla costa settentrionale della Francia, dove il cielo è plumbeo, i gabbiani vorticano al passaggio dei pescherecci e la comunità, piegata dalla penuria e dal logorio esistenziale, trova rifugio nel pregiudizio e nella superstizione. Pare di trovarsi in uno degli scenari di Lovecraft dove ci si aspetta da un momento all’altro che possa comparire un mostro marino di rara mostruosità. La storia ha invece ben altro di mostruoso. La paura, la superstizione, la menzogna. I disegni sono divini. Spettacolare.

Annunci