Nella Milano di metà Ottocento sul baratro di una guerra civile, una credenza popolare si diffonde come un virus fra la gente: la Luna collasserà presto sulla Terra. L’astronomo Alien Meyer è rimasto l’unico a non crederci. Una storia di grande intensità emotiva. Paolo Castaldi si conferma uno degli autori più interessanti nel panorama italiano con una graphic novel ritmata e impressionate per la particolarità delle inquadrature scenografiche. Il ritratto del personaggio è affascinante, misterioso, romantico, come la luna.

Annunci