Una biografia a fumetti molto originale su uno dei personaggi più controversi del calcio mondiale dell’ultimo ventennio. Un calciatore unico, un temperamento fuori da ogni canone e da ogni misura. Un personaggio vero e proprio. Paolo Castaldi ci racconta come nasce un grande campione, capace di entrare prepotentemente nel mito. “Io sono Zlatan. E voi chi cazzo siete?”. Alla fine “Puoi togliere il ragazzo dal ghetto, ma non il ghetto dal ragazzo.” Zlatan Ibrahimovic´.