Il terremoto raccontato, visto e disegnato da due tra gli autori più teneri e sensibili del panorama fumettistico italiano. Da una parte Sualzo abitua il lettore a racconti introspettivi e sentimentali, mentre Silvia Vecchi dona quel romanticismo che fa di quest’opera un piccolo gioiello per grandi e piccoli lettori. Si affronta la drammaticità del terremoto, della paura, della perdita della casa, della rabbia con un’obiettività unica e discreta. Delicato.

Annunci