Una storia candida, semplice e a tratti malinconica. Leggerla fa bene all’anima, come una coperta di serenità sulle spalle in un giorno di burrasca. Una storia così dolce che ha il sapore della gioventù passata. Una storia che con malinconia ti da la possibilità di ripensare ai momenti in cui la vita correva forte, fortissimo, su più binari su più direzioni senza mai una stazione come meta. Sublime.

Annunci