Seconda raccolta delle “avventure” di Zerocalcare. Come di fa a non amarlo? Come si fa a non ridere a crepapelle? Come si fa talvolta a non ghignare melanconicamente per tutta una serie di vezzi, modi di dire e fare che appartengono ormai ad un agli anni ottanta e novanta ma che si trascinano fino ad oggi, insaporendosi delle nuove strambe mode e fissazioni dei ragazzacci moderni. Sbellicante.